INSEGNANTI

L’ottimo livello di qualità dell’insegnamento praticato nelle  Istituzione Scuole Civiche di Bresso è stato possibile grazie alla notevole preparazione professionale degli insegnanti.
I maestri delle diverse discipline sono selezionati  su un’ampia rosa di candidature, tenendo conto oltre che dai requisiti professionali, anche dai requisiti personali.
La serietà, la preparazione e la passione per il loro lavoro fanno sì che il livello dell’insegnamento sia sempre
elevato e stimolante per gli allievi. 

SCUOLA DI TEATRO


SACHA OLIVIERO 
Direttore Artistico primo livello - settore teatro 
Sezione Teatro delle Scuole Civiche;

e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Insegnante di recitazione, lettura espressiva, regista compagnia teatrale Icsb Khorakhané
Nel percorso formativo viene in contatto con numerose professionalità italiane e internazionali tra cui Zigmund Molik, Eugenio Allegri, Vladimir Olshansky, Nicholaj Karpov e Massimo de Vita, direttore artistico del Teatro Officina. Per lo storico Teatro Officina di Milano prende parte a diverse produzioni, tra cui Viva ‘o Re! (regia di Francesco Mazza), spettacolo sulla repubblica napoletana del 1799, e In nome della donna (regia Massimo de Vita) tratto dal libro di Erri De Luca. Tra gli altri attore ne La Tempesta al Teatro Licinium di Erba (regia di Gianlorenzo Brambilla), La suite del grande Arlecchino (regia di Eugenio Allegri. Teatro Stabile di Fano), Magna Italia (regia di Eugenio Allegri), Il Divorzio (regia di Luca Ligato), Leonce e Lena (regia Luigi Guaineri, stagione sperimentale europea Teatro della Contraddizione), Angeli (da “Amabili resti”, regia di Eleonora Moro), OccidOriente (regia di Eleonora Moro), Tempesta 6+ (regia di Roberto Caplado – selezionato al Festival Segnali). La ricerca personale e artistica lo ha portato a realizzare le regie, drammaturgie e interpretazioni del monologo Il racconto del Canto di Natale, Skeleton Party, Il papavero nella nuvola, spettacolo su Emily Dickinson, La luna dal Tombino (Miloud e l’infanzia abbandonata nel sottosuolo di Bucarest), Quelle che hanno fatto l’Italia, #manzonisciacquaipanniinrete, e Il riscatto della sposa-Storia manzoniana del XXI secolo. In campo operitstico cura la regia di Così fan tutte a Gerusalemme nell'ambito del Jiom (Jerusalem international opera masterclass). Per i bambini ha scritto, diretto e interpretato Arlecchino paladino del pianeta e La città sognata. Si dedica professionalmente allo speakeraggio di documentari e voice over con collaborazioni anche con la RAI. Da diversi anni si occupa di formazione per adulti, educatori e nelle scuole di ogni ordine e grado, insegnando tra l’altro presso la Civica Scuola Fabrizio De André di Bresso di cui è Direttore Artistico per il settore teatrale. Molti degli spettacoli realizzati con gli allievi delle scuole hanno ottenuto riconoscimenti in rassegne di Teatro Scuola. In televisione prende parte come attore ospite ad alcune sit-com (Camera Cafè, Piloti, Camelot, Radiosex).
Sito web    http://www.sachaoliviero.it/



GABRIELLA FOLETTO
Insegnante di recitazione
Si forma come attrice presso il Teatro Studio Salvini di Milano diretto da Durshan Savino Delizia e si perfeziona studiando tra gli altri con NicolettaRamorino, Michael Margotta, Danio Manfredini, Silvia Lodi, Dominique Dupy, Marie-Paule Marthe, Julia Varley, Franco Reffo, e Renato Gatto. Nel 1999 con Durshan S. Delizia ed un gruppo di attori fonda a Milano la compagnia TeatrObliquo, debuttando come attrice con lo spettacolo Heroides e per il Teatro Ragazzi con Il fantasma di Canterville di Oscar Wilde. Tra gli spettacoli con cui va in scena Sogno di una notte di mezza estate di W. Shakespeare (regia Durshan S. Delizia e M. Massari), La locandiera di C. Goldoni (regia D. Monico e G. Foletto) e Il gabbiano di A. Cechov (regia Silvio da Rù). Autrice ed attrice di spettacoli per bambini, conduce laboratori teatrali nelle scuole di ogni ordine e grado. 
Tra le regie teatrali Sogno (Ma forse no) di L. Pirandello e La Locandiera di C. Goldoni con Daniela Monico.

 

SCUOLA DI DANZA


AMBRA COLOMBO
Direttore Artistico primo livello - settore danza
Sezione Teatro delle Scuole Civiche;

e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Insegnante di danza classica, pilates
Diplomata come Tersicorea lirica ed insegnante di danza presso la Scuola Professionale Italiana Danza di Milano /(S.P.I.D. qualifica professionale post diploma Regione Lombardia).
Istruttrice ACSI di Pilates terzo livello.
Diploma Danzamovimernto terapia primo livello conseguito presso la Scuola Civica di animazione Pedagogica di Milano. Istruttrice Fitness ed aerobica F.I.F.
Gli studi presso la S:p:i:d. le permettono di approfondire varie tecniche affiancando allo studio della danza classico accademica, iniziato da bambina, quello del modern-jazz, della danza contemporanea e modern, del tap e della danza spagnola. Durante il percorso accademico ha la possibilità di approfondire in Paolo Grassi lo studio del contemporaneo.
In seguito si perfeziona a Parigi e contiua ad aggiornarsi presso L’Accademia Teatro Alla Scala Come danzatrice ha lavorato in numerose produzioni tra cui: Rete 4 ‘Ok Sabato’, Rai 1 ‘Mattino in famiglia’, partecipa come ballerina a spot televisivi, esperienza pluriennale come danzatrice con alcune compagnie tra cui:Compagnia teatrale Edipo, Compagnia Ambra Orfei, Balletto di Mantova.
Da oltre vent’ anni cerca di trasmettere la propria passione attraverso l’insegnamento.
Insegna in diverse scuole di danza di Milano provincia è alla Civica dal 1996 in qualità di docente di classico-accademico e pilates, nel 2003 le viene affidato il ruolo di coordinatrice artistica per il settore danza.



MARCO NOTARNICOLA
Insegnante di hip hop
Mi sono avvicinato alla musica fin da bambino grazie a mio nonno che era un musicista.
La cultura Hip Hop mi ha catturato che avevo circa 14 anni e ho cominciato ad apprendere in strada le basi del Breaking (top- rock, uprock,
footwork ecc..)
Non bastandomi più il solo allenamento street ho cominciato ad aprire la mia mente verso le altre discipline quali il Locking, il Popping, il
New style e l’House dance.
Partecipando attivamente a live , contest, concorsi e stage ho avuto l’occasione di conoscere buona parte della scena Hip Hop italiana
e internazionale, accrescendo così il mio bagaglio culturale.
La tecnica è importante ma ancora di più lo sono le emozioni che riusciamo a donare anche con semplice gesto delle nostre dita o con
una voce che pur imperfetta riesce a farsi riconoscere nel cuore di chi ci ascolta.
Progetto A.B.C.yourself:
L'Hip Hop è un fenomeno sociale con una storia e una cultura nelle sue fondamenta;
si può esprimere in varie forme e una di queste è la danza;
uno dei concetti "madre" è quello di crew, cioè gruppi di persone che diventano delle vere e proprie "famiglie":
sono appunto i classici gruppi hip hop e di solito in esse si condividono esperienze che prevedono la colla- borazione tra gli individui
indipendentemente dalla loro diversità, anzi è proprio quest'ultima che permette la crescita del gruppo;
ovviamente per fare questo ci sono delle regole da seguire per la convivenza e la riuscita dei vari "step".
E' importante che i ragazzi imparino da ognuno di loro, collaborino tra di loro e a fine esperienza possano crearsi da soli la propria crewfamiglia
e quindi la propria strada e applicare questi insegnamenti anche nelle situazioni della loro vita(scuola, lavoro ecc..).
“Ricordatevi di non badare al giudizio delle persone, accettate le critiche belle o brutte che siano, ma non fatevi ostacola- re da esse,
anzi rialzatevi con più forza per arrivare ai vostri obiettivi.Sono un artista e vivo di questo, respiro questo ogni giorno, è la mia vita ma
prima di tutto sono una persona e questa è la cosa più importante perché, a mio parere, prima di essere grandi artisti bisogna essere
grandi persone”.



FRANCESCA RISATTI
Insegnante di modern jazz

Diplomata all'Accademia professionale M.T.S. (musical the school) di Milano, affianca lo studio della danza classica e moderna, iniziato da bambina, a quello della danza contemporanea e acrobatica.
Ballerina in serivizi televisivi per Rai e Mediaset e per rassegne, festival e spettacoli teatrali. Coreografa perprogetti scolastici in collaborazione con il comune di Milano e per lo spettacolo "Fantasia in musica" , andato in scena all'audiotirum di Milano.
Parallelamente di dedica anche all'insegnamento, fondendo diverse tecniche e prefiggendosi di fornire agli allievi un'adeguata preparazione, solide base, senza tralasciare l'importanza di una ricerca interpretatva. 

 

 

 
SCUOLA DI MUSICA

ROBERTO ARZUFFI
Insegnante di chitarra moderna

E' attivo professionalmente in campo musicale dal 1989; ha studiato chitarra con il M° Giorgio Croci; Filosofia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Musica sacra presso l'Istituto Pontificio Ambrosiano di Musica Sacra di Milano.

E' autore di musiche di scena (decine di spettacoli dal 1991 ad oggi per numerose compagnie di area milanese); di musica per video (tra i clienti: Comune di Milano, Regione Lombardia, Museo Comboni di Limone sul Garda, Fondazione Cariplo); è arrangiatore produttore (tra le molte esperienza e i molti clienti: Prefisso - Festival di Sanremo 1994 e 1995, Sony music, Fonit Cetra, Edizioni Pongo, Edizione Alta Marea, Giovanni Nuti, Sagapò, Comune di Bresso, Nigrizia Multimedia, Rugginenti Editore, Patrizia Laquidara, Nathalie Caldonazzo, Fatmo, Il Popolo del blues, Fabrizio Colombo, Fondazione Oratori Milanesi, In Dialogo Editore, Ufficio Liturgico Diocesi di Milano).
Suona chitarra e strumenti etnici in diverse formazioni (concerti in Italia, Inghilterra, Spagna, Francia).
E' titolare dal 1992 di uno studio di registrazione, e dal 1999 di una etichetta discografica, Pachamama, che si occupa in particoalre di canzone d'autore, world music, musica strumentale.
Ha un'esperienza didattica più che  decennale (Scuola Maria Ausiliatrice di Cusano Milanino - MI -  Civici Corsi di Musica di Garbagnate Milanese - MI; tutor del corso di arrangiamento presso la Hope Music School di Roma nel 2002.
Collabora dal 2006 con l'Istituzione Civiche Scuole di Bresso.
Ha curato la direzione musicale di vari spettacoli promossi dall'Istituzione: Una goccia di splendore, Il silenzio delle donne, Figlie di Eva.
E' Direttore di coro e animatore-direttore di formazioni musicali giovanili; ha esperienze di giornalismo (Città Nostra - Quaderni Bianchi, Letture e Nigrizia).

 

GIANCARLO COLLURA
Coordinatore Artistico di 2° livello - Settore musica moderna e jazz
Insegnante di: chitarra moderna, improvvisazione, composizione e arrangiamento.
Inizia lo studio della musica sin da giovane dedicandosi al pianoforte classico. Successivamente inizia lo studio della chitarra approfondendo tutti gli stili della musica moderna e della musica colta occidentale contemporanea.
Laureato in musicologia presso il DAMS di Bologna, laureato in chitarra presso il Conservatorio G.Verdi di Milano, perfezionatosi in pedagogia musicale, studia parallelamente arrangiamento con Giovanni Tommaso e Fabio Jegher, frequenta le più rinomate scuole di musica moderna italiane e segue master di specializzazione con J. Diorio, M. Goodrick, J. Bergonsi, Tomaso Lama, J. Scofield, Scott Henderson.
Dal 1997 dirige G.B. Music Art, scuola di musica di Milano e collabora con il G.B. Studio. Dedica uno studio specifico al settore didattico pedagogico pubblicando due libri per la Casa Musicale Eco (New Groove vol. I Application), e formando musicisti oggi professionisti.
Pubblica tre album con le proprie composizioni, (urban jazz 1999), (bahkty 2015), (In Due 2017); e collabora in studio in qualità di chitarrista e arrangiatore.
Dal 1995 insegna chitarra, armonia, arrangiamento e composizione in numerose scuole su tutto il territorio italiano.
Dal 2005 insegna alle Istituzione Scuole Civiche di Bresso.
Nel 2017 fonda la Lydian Guitar school, iniziando un nuovo progetto musico pedagogico che sfrutta tutte le nuove didattiche e le tecnologie moderne.



NICOLA ZUCCALA'
Insegnante di: clarinetto, sassofono e batteria.
Ha studiato alla Scuola Civica di Musica dì Milano, con il M° Giovanni Iuliano, diplomandosi a pieni voti all’ Istituto Musicale Pareggiato di Bergamo. 
Ha frequentato i corsi di Clarinetto del M° Giuseppe Garbarino all'Accademia Chigiana. di Siena. 
Sì è inoltre diplomato alla Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo con il M° Walter Boeykens in Clarinetto e con il M° Murice Burgue in Musica da Camera. 
Svolge intensa attività concertistica nel campo cameristico orchestrale e solistico, sia nel repertorio classico che contemporaneo con Ensemble e Orchestre di rilievo come: Harmonie Ensemble, Tactus Ensemble, Nuove Sincronie, Divertimento Ensemble, Ensemble Garbarino, Traittorie Sonore, Demo Band, Dedalo Ensemble, Musica 20, C.I.M.E.R, Icarus Ensemble, Chalomeau Ensemble, I Filarmonici di Busseto, Quintetto THEO, Quintetto Anemos, Trio Contrasti, Filarmonica di Udine, Angelicum dì Milano, Teatro Massimo Bellini dì Catania, OSI (Svizzera) e l'Orchestra da Camera dì Mantova, con i quali ha partecipato a manifestazioni musicali in diversi enti nazionali e intemazionali, collaborando con Direttori d'Orchestra e Compositori come (Direttori), Carlo Maria Giulini, Giuseppe Garbarino, Alain Lombard, Sir Neville Marinner Umberto Benedetti Michelangeli, George Pelivanian, Marc Andreae, Alexander Vedernikov.(Compositori), Franco Donatoni, Luciano Berio, Giacomo Manzoni, Azio Corghi, Gerard Grisei, Ivan Fedele , Luca Francesconi, Heiner Goebbles, Timothy Brock , in Italia, Belgio, Inghilterra, Francia, Austria, Germania, Svizzera, Russia, Croazia, Spagna, Olanda, Grecia,Stati Uniti, Etiopia, Kenia, Tanzania, Brasile. Nel campo jazzistico ha collaborato con musicisti, come, Enrico Intra, Andrea Dulbecco, Marco Micheli, Fabrizio Bosso, Alfredo Ferrario Uri Caine,Paolo Tomelleri Franco Ambrosetti. 
Ha collaborato anche nell'ambito della musica leggera con artisti come Enzo lannacci, Milva, Fabrizio De Andrè, Dulce Pontes , Misia, Elio di “Elio e le storie tese”e in teatro con Giulia Lazzarini, Moni Ovaia, Geppi Cucciari e Antonio Albanese, Misia. 
Ha effettuato registrazioni radiofoniche per la RAI, Radio Tre Suite, RTS1 (Svizzera) e Radio France, per la televisione RAI e RTSI. 
Ha inciso per le case disco grafiche Fonit Cetra, BMG, Rugginenti e AS Disc,Auditorium, I dischi di Angelica, Stradivarius, Hyperion.

 
GIANLUCA ALBERTI

Insegnante di basso elettrico e contrabasso
E' stato allievo per diversi anni del Maestro Giorgio Azzolinui icona e  pioniere del contrabasso jazz in Italia.
Si è diplomato presso la scuola Civica Jazz di Milano ed ha cosneguito il diploma di primo livello presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.
Si è esibito in prestigiose manifestazioni a fianco di importanti musicisti di caratura nazionale, spaziando dal jazz alle forme più contemporanee di musica.
Oltre alle numerosissime esibizoni live si è dedicato alla didattica, trasmettendo ai propri allievi la passione per lo studio della musica.
Nel suo bagaglio professionale c'è la conoscenza di tutti  i diversi stilemi della musica moderna con particolare riferiemento all'analisi storica, stilistica e strumentale; inoltre tutte le tecniche del basso elettrico (pizzicato, plettro, slap, tapping) e in ultimo del contrabasso (arco, pizzicato, slap).


STEFANO RICCIO
Insegnante di chitarra classica e moderna
Nel 1974 frequenta l’Accademia di chitarra classica di Milano sotto l’egida del maestro Massimo Tenzi e poi con  Vincenzo Degni. E’ vincitore del concorso per giovani chitarristi di Bardolino nel 1976, e nel 1977 arriva secondo  al concorso per chitarra classica promosso da Bérben ad Ancona, con la direzione del M° Carfagna. Dal 1977 al 1979 è un componente dell'orchestra di chitarre classiche "I Trovieri” diretta dal M° Massimo Tenzi, una realtà attualmente ancora esistente e in attività nella città di Varese. 
Frequenta la scuola civica di musica Jazz sotto l’egida di Franco Cerri dal 1998 al 2001 e consegue il diploma triennale. E’ laureato presso il conservatorio di Milano “G. Verdi” in chitarra e musica jazz.  Ha alle spalle un ‘attività concertistica di chitarra classica, musica pop, è da due anni il chitarrista dell’orchestra jazz della città di Arese diretta da Michele Bozza.
Insegna chitarra presso l’Istituzione Civiche Scuole di Bresso, e presso la scuola civica di musica "Città di Novate”.


MASSIMO CORATELLA
Insegnante di chitarra classica
Ha iniziato gli studi di chitarra classica nel 1980 sotto la guida del M° Valeriano Borsotti, per poi proseguire nel 1984 presso "L'Ateneo della chitarra" di Milano sotto la guida del M° Guido Fichtner, Nel mese di giugno 1985 supera il concorso per accedere ai corsi di chitarra classica presso la "Scuola Civica di Musica di Milano" ove, sotto la guida del pregiatissimo M° Aldo Minella entra a far parte della scuola chitarristica più importante del mondo, quella di Andreas Segovia e dei suoi allievi. Nel settembre 1994 si laurea presso il "Conservatorio A. Vivaldi" di Alessandria. Tra il 1994 e il 1996 frequenta i corsi annuali di perfezionamento presso la "Scuola Civica di Musica di Milano", sotto la guida del M° Aldo Minella. Nel 1997 viene invitato dal Maestro stesso a frequentare un corso di perfezionamento per duo di chitarre sempre presso la "scuola Civica di Musica di Milano". Consegue il diploma biennale di didattica della musica presso il C.E.M.B. (Centro di Educazione Musicale di Base) nel giugno 1997. Nell'autunno dello stesso anno viene chiamato a collaborare presso lo stesso C.E.M.B. per tenere un seminario di chitarra. 
Ha al suo attivo numerosi concerti come solista in duo di chitarre e con canto o altro strumento. Nel settembre del 2002 il M° Guido Muneratto lo invita a far parte dell'orchestra di chitarre "Centocorde" con la quale collabora tutt'ora e ha all'attivo decine di concerti. E' docente di Chitarra Classica presso l'istituto di Casorate Primo (PV) dall'ottobre del 1994 nonché presso l'Istituzione Civiche Scuole di Bresso dal gennaio 1996


GIUSY LUPIS
Insegnante di canto
Cantante, insegnante di canto, compositrice. Diplomatasi nel 2002 in Scrittura Drammaturgica presso la Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, accede al corso di Canto Jazz della Civica Scuola di Musica Jazz di Milano lo stesso anno e si diploma nel 2006. Tra il 2006 e il 2009 frequenta il corso di Laurea in Jazz presso il Conservatorio verdi di Milano dove si laurea il 1° Marzo 2010.
Collabora dal 2011 nella sezione voci, come voce soprano, con la Artchipel Orchestra che ha vinto il TopJazz 2012 col primo disco, “Never Odd or Even”, ed è stata selezionata come seconda migliore formazione per il TopJazz 2014 col secondo disco “Artchipel Plays Softmachine”. 
Selezionata semifinalista per l'European Jazz Contest nel 2011.
È stata selezionata finalista per il concorso riservato alle compositrici jazz, Note di Donna, nel 2009 col brano “Not Enough”. Lo stesso anno e i due successivi (2010, 2011) la trasmissione di Bruno Pollacci “Dubudubudù” dedicata alle nuove voci del jazz ha trasmesso una sua composizione “Stories” e una sua interpretazione di “Small Day Tomorrow”.

MARIATERESA MENDICINI
Insegnante di pianoforte
Inizia gli studi musicali in tenera età, si diploma giovanissima in pianoforte e successivamente in composizione presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano rispettivamente sotto la guida dei Maestri Flavio Vailati Venturi e Angelo Bellisario. In seguito frequenta numerosi corsi di perfezionamento, stages e masters in Composizione e didattica della musica con il M° Ada Gentile a Roma e Boris Porena e Massimiliano Damerini a Livorno; parallelamente segue il corso di Musicologia presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano con i Maestri Salvetti, Fadini, Principe, De Natale, Zecca-Laterza e Sorce-Keller.
Ha tenuto concerti in numerose città italiane come solista e in formazioni cameristiche, collaborando anche con progetti di nuovi compositori contemporanei (Sala Verdi del Conservatorio, Auditorium Scuola Civica di Milano) e registrando trasmissioni in radio e in televisioni locali.
Nel 1994 è stata invitata negli Stati Uniti per comporre e incidere musiche di scena per opere teatrali al Waukegan Theatre di Chicago e, l’anno successivo, ha tenuto un ciclo di concerti e conferenze presso l’Università di River Forest (Illinois).
E’ autrice di un libro per musica di insieme e ha scritto articoli di analisi su svariate riviste musicali.
Dal 1985 al 2012 è stata Docente di pianoforte principale presso la Civica Scuola di Musica di Cinisello Balsamo, ha inoltre insegnato pianoforte e armonia anche presso la Civica Scuola di Musica di Cernusco sul Naviglio. Attualmente insegna pianoforte presso la Civica Scuola di Musica F. De André di Bresso e dal 1987 è docente di pianoforte principale presso la Civica Scuola di Musica “G: Donizetti” di Sesto San Giovanni.

 

 

DAVIDE ARZUFFI
insegnantedi batteria
Dopo aver iniziato i propri studi di batteria e saxofono presso l’Istituzione Civiche Scuole di Bresso sotto la guida del M. Nicola Zuccalà, ha studiato batteria con Tullio de Piscopo presso la Nam di Milano, dove si è diplomato nel 2013; ha proseguito il proprio percorso di studi presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma con Lele Melotti, laureandosi nel 2016. Ha insegnato batteria presso i corsi civici di musica di Garbagnate Milanese ed insegna tuttora presso i corsi di musica dell’associazione La Città Sonora, attiva sul territorio di Saronno, Garbagnate Milanese e Ceriano Laghetto. Nel 2013 ha lavorato come educatore volontario in un corso di musicoterapia orchestrale per bambini e ragazzi diversamente abili presso l’associazione Musicaoltre (Senago) secondo la metodologia Esagramma. Ha collaborato e collabora da diversi anni con alcune realtà live del territorio (Duo Di Picche, Brand New Sixties, Fifteen Sounds Orchestra, Daniele Arzuffi, SLP-Steve Lamera Project, Fabrizio Colombo). Ha preso parte a diverse incisioni discografiche come batterista, percussionista e compositore di musica elettronica, tra cui: Fabrizio Colombo, IChange-2012; Carlos Delgado, Nha Tabanka-2010; Taifa, Copia d’autore-2013; Riccardo Fancini, Tutto Passa-2014; Cristina Grego, Vorrei Ancora-2015; Daniele Arzuffi, Riflessioni sulle stelle-2015; SLP-Steve Lamera Project, Rise Again-2015; AA.VV, Voce di festa-2016; Corrado Coccia, Chiaroscuro-2017; Deezmal, Fonoscope-2017). Dal 2017 frequenta il biennio di composizione per musica elettronica presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.


 

DANNY SCALIA
musicista producer e composer
Inizia i suoi studi musicali presso scuole private e frequenta la civica scuola jazz di Milano nella classe di basso/contrabbasso.Dal 2006 inizia a suonare come turnista in diverse formazioni e generi collaborando con artisti come: Giancarlo Collura, Franco Muggeo(arrangiatore degli Sugarfree), Patrizia Borlotti, Claudio Borrelli (batterista 883), Salvo Correri(chitarrista di Ornella Vanoni), Pietro Pizzi (batterista di Sagi Rei), Davide De Marinis, Giorgio Ammirabile....Laureato in Musicologia prosegue gli studi in "Tecnologia Audio" presso l'Accademia Teatro alla Scala di Milano.In qualità di producer collabora con le etichette più influenti d'Italia nella dance tra le quali:La We are 1 di Molella,Dance and Love di Gabry Ponte,Bliss Records e la Time Records.Ha collaborato per alcune produzioni per M2o nella trasmissione radiofonica presentata da Molella."Molly box".Collabora con l'etichetta Inferno Production per produzioni Hip hop con artisti come Fadamat.Di recente e a tutt'oggi collabora con lo studio Fabrizio Sotti di New York in produzioni House.Fabrizio Sotti è un produttore di fama internazionale che ha collaborato con artisti del calibro di Miles Devis, 2Pac, Jennifer Lopez, Shaggy, Zucchero.





 

 
Copyright © 2010 Scuole Civiche Bresso - Via Luigi Strada - Bresso (MI). Tutti i diritti riservati.